MARCO BALDI

 

Nato il 26 novembre 1989, le tecniche di pesca che ho praticato sono la passata in fiume, fin da bambino,ma dai venti anni in poi la trota torrente a spinning mi ha appassionato più di ogni altra cosa. Durante l estate mi diverto a pescare cavedani a light spinning e nella stagione invernale, quando la pesca alla trota è chiusa,pesco nei laghi a pagamento. Per gusti personali non mi sono mai avvicinato all agonismo in quanto preferisco ambienti sperduti nella natura dove divertirmi e rilassarmi. Nello specifico la tecnica che preferisco è la pesca con i rotanti per il fatto che è un esca molto semplice ma allo stesso tempo molto efficace.

Vista la mia passione sfrenata per la pesca mi sono preposto di pescare ovunque io possa, infatti, ho pescato a Capo verde, a traina e vertical jigging, alle Canarie e in Messico a traina leggera.

Ho effettuato alcune catture importanti di trote, over 60 cm, ma di certo mi resterà sempre nel cuore una marmorata over 60 cm che non dimenticherò mai.

Per me la pesca ha un ruolo fondamentale che mi permette di staccare la mente da tutti i problemi della vita quotidiana, rilassarmi e divertirmi nella natura incontaminata alla ricerca di luoghi nuovi difficili da raggiungere dove trovare trote native, diffidenti e paurose dai colori strabilianti,la mia vera passione